Le mance in Canada

Pubblicato September 04, 2020

Anche se i camerieri in Canada guadagnano circa 11 dollari l'ora, più del minimo richiesto per i dipendenti di un ristorante negli Stati Uniti, essi rispecchiano quasi le abitudini americane in materia di mance nel settore dell'ospitalità.

Anche in luoghi dove la mancia non è esattamente prevista, è ancora sorprendentemente popolare.

Ecco come funziona: dalla grande città alla piccola città.

A Toronto, il calcolo è facile. C'è una tassa HST (imposta sulle vendite armonizzata) del 13% in fondo a ogni fattura. Prendete questa cifra, arrotondatela per eccesso e vi troverete nella zona del 15% che i torontoniani considerano la mancia minima per un pasto.

Un servizio particolarmente buono lo porterà fino al 18% o oltre.

Il sistema fiscale di Vancouver è più complicato - 5% sui pasti, 5% più il 10% di tasse provinciali sull'alcool - ma la mancia standard rimane la stessa.

Per quanto riguarda Il Quebec invece, è tutta un’altra storia. 

In Quebec si parla francese, e il governo provinciale è chiamato Assemblea Nazionale. Non c'è da stupirsi quindi che il Quebecois dia una mancia diversa.

L'aspettativa è che sarete più generosi nella bella provincia - e sarete chiamati in causa se non riuscirete a rispettare gli standard di gratuità.

C'è stata una ventata di polemiche l'anno scorso quando un popolare ristorante turistico in Quebec City, ha applicato una tassa del 15% a una ragazza di Vancouver di origine asiatica, rivelando una pratica di lunga data di far pagare ai turisti asiatici ciò che equivaleva a una tassa di servizio. L'evidente razzismo ha causato un putiferio, quindi il messaggio e’:” Non andatevene senza dare la mancia”.

Il diciotto per cento è la norma, il venti per cento non è insolito, e se vi divertite molto, il 25 per cento non alzerà le sopracciglia.

LAVORARE COME CAMERIERE

Alcuni lavoratori che ricevono la mancia sono incredibilmente ben pagati

Nel 2014, il sito canadese Workopolis.com ha intervistato una ex cameriera che una volta aveva guadagnato l'equivalente al netto delle tasse di 100.000 dollari all'anno. Kate (il suo vero nome è stato nascosto perché aveva evaso le tasse su gran parte di quei guadagni) lavorava al bar di un hotel e guadagnava fino a 6.000 dollari al mese in mance. "A volte pagavo l'affitto con un turno a lavoro", diceva. Si tratta di un'anomalia, ma non è insolito che i camerieri dei bar o dei ristoranti di lusso guadagnino stipendi molto più alti della media canadese. Bruce McAdams dell'Università di Guelph è un veterano dell'industria della ristorazione che ha studiato gli effetti delle mance sui ristoranti canadesi. I suoi dati hanno mostrato che quando si tiene conto delle mance, il cameriere canadese medio guadagna circa 30 dollari l'ora - con pochi selezionati che guadagnano gli stipendi da meteorite di cui gode "Kate". Si tratta di salari equivalenti a quelli di un'infermiera registrata, il che rende il servire uno dei lavori più redditizi del Canada che si possono ottenere senza istruzione post-secondaria. I salari degli assistenti sono particolarmente alti in Canada perché le mance sono spesso sovrapposte agli alti salari minimi. In alcuni stati americani selezionati, gli stipendi dei lavoratori dei ristoranti sono di soli 2 dollari all'ora, lasciando i server quasi completamente dipendenti dalle mance. Ma in Canada, il salario minimo più basso in assoluto è di 9,45 dollari in Quebec, con gli Albertiani che guadagnano fino a 15 dollari.

 



L'autunno colorato in Canada
25 September 2020
Shopping Days 2020
18 September 2020

Registrati per la newsletter.